la mia città

la mia città

giovedì 24 febbraio 2011

Lo zeppolone

                             LO ZEPPOLONE
 Mettere in un tegame l'acqua, il burro e un pizzico di sale... quando arriva a bollore togliere dal fuoco e unire  tutta la farina in un solo colpo... mescolare con un cucchiaio di legno rimettendo il tegame sul fuoco. Continuare a mescolare con forza pressando l'impasto contro le pareti del tegame per farlo asciugare bene, continuare così almeno per 5 minuti poi togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. A raffreddamento avvenuto lavorare l'impasto con una frusta elettrica unendo le uova intere... un uovo alla  volta aspettando che il primo sia incorporato bene prima di aggiungerne l'altro. Trasferire l'impasto in una sac-a-poche e disegnare un cerchio di cm 26 di diametro su carta forno... continuare così formando altri cerchi all'interno del primo(devono risultare tre giri di pasta).Infornare in forno preriscaldato a 230° e lasciar cuocere per 20 minuti circa, poi abbassare a 200° e proseguire la cottura per altri 15/20 minuti fino a quando sara' bello dorato e asciutto.
  • 140 gr di burro
  • 225 gr di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 370gr di acqua
  • 6 uova

1 commento:

  1. ripeto il commento perché forse ho sbagliato. Dicevo: che bel vulcano, pronto per l'esplosione

    RispondiElimina

Etichette